ebooks Voci di Poesia

domenica 13 marzo 2016

Antologia di poesia Alda nel cuore 2016


click qui per leggere l'antologia gratuitamente


Prefazione

Benvenuti alla quarta edizione di Alda nel cuore, Antologia di Poesia contemporanea dedicata a una grande figura della poesia italiana e internazionale: Alda Merini.
Quest’anno l’antologia verte su due tematiche quali la malattia psichica e la vita intesa come poesia.
Due temi che hanno caratterizzato l’esistenza della poetessa, anche se nei manicomi è stata costretta suo malgrado in quanto è ormai noto che Alda Merini non fosse affetta da alcuna forma di malattia psichica tale da rendere necessaria la detenzione in un luogo di isolamento e di tortura quali i manicomi dell’epoca (basti pensare alla pratica degli elettroshock  cui per ben 46 volte la poetessa e' stata sottoposta).
Uno spirito indomito e guerriero quello di Alda Merini che ha poi trovato nella poesia, coltivata sin dalla tenerissima età, il senso della sua stessa esistenza… una vita in poesia, dedicata alla poesia in ogni istante, sopravvissuta ad ogni forma di angheria e di sopruso subito, ad ogni forma di discriminazione e ad ogni dolore… poesia nata in lei e vissuta con passione e amore fin dalla sua adolescenza… poesia che è rimasta sempre con lei senza mai abbandonarla grazie alla sua memoria, alla grande capacità poetica di vedere con occhi speciali, al di là dell’onirico e dello spirituale, la caduca tangibilità della carne per farla spirito in una sorta di liberazione catartica, una sublimazione nella poesia.
Alda nel cuore è un modo per dire ad Alda che la sua poesia ci è rimasta dentro come grande tesoro e la sua stessa vita è un insegnamento profondo che ci spinge a scrivere poesia, ad amare la poesia.
Ringrazio tutti gli Autori che hanno aderito a questa iniziativa totalmente gratuita alla quale lavoro per alcuni mesi solo per passione e amore della poesia.
Ringrazio anche tutti gli appassionati di poesia che possono leggere questo ebook in vari portali internazionali sui quali è gratuitamente diffuso.
Grazie ad Alda Merini per quello che riesce a farci amare.


Matteo Cotugno

giovedì 21 gennaio 2016

Selezione per ebook Alda nel cuore 2016


Selezione per il nuovo ebook gratuito Alda nel cuore 2016

Invito tutti gli Autori a partecipare a “Alda nel cuore 2016” - Ebook antologico gratuito di poesia a tema dedicato alla figura della poetessa Alda Merini.
Temi: malattia/disagio psichico - la vita come poesia.

Le pochissime e fondamentali regole per accedere alla selezione:
- gli Autori possono aderire esclusivamente in mail ALDANELCUORE@libero.it fino al 15 febbraio 2016, con una sola poesia a tema (malattia/disagio psichico o la vita come poesia), massimo di 30 versi compresi gli a capo vuoti.
- la poesia deve riportare sempre nome e cognome dell’Autore in fondo al testo scritto, se non ha titolo deve riportare la dicitura “senza titolo”.
- deve essere scritta in mail o allegata in formato word o txt/rtf, e non tutta in maiuscolo.
- sono ammesse anche poesie in vernacolo o lingua straniera con obbligo di aggiungere la traduzione in italiano.

L’adesione è GRATUITA come tutto l’ebook.
Gli Autori selezionati e solo loro saranno contattati via mail per la notifica della selezione che resta insindacabile.

I diritti restano riservati all’Autore e protetti in qualsiasi sito verrà pubblicato l’ebook.
Gli Autori riceveranno in omaggio nella propria mail il file completo dell’ebook per poterlo leggere anche off line su pc, tablet, smartphone.

il curatore

Matteo Cotugno


http://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Eventi&Id=1666

lunedì 16 novembre 2015

La pace


La pace che sgorga dal cuore
e a volte diventa sangue,
il tuo amore
che a volte mi tocca
e poi diventa tragedia,
la morte qui sulle mie spalle,
come un bambino pieno di fame
che chiede luce e cammina.
Far camminare un bimbo è cosa semplice,
tremendo è portare gli uomini
verso la pace,
essi accontentano la morte
per ogni dove,
come fosse una bocca da sfamare.
Ma tu maestro che ascolti
i palpiti di tanti soldati,
sai che le bocche della morte
sono di cartapesta,
più sinuosi dei dolci
le labbra intoccabili
della donna che t'ama.


a Enrico Baj

Alda Merini

giovedì 1 ottobre 2015

a Simone Cristicchi



NON PIANGERE MAI
SU CHI HA ABBANDONATO LA SUA VITA
NEI MANICOMI
L'HANNO FATTO SPONTANEAMENTE
PER NON ESSERE MOLESTATI
E' GENTE CHE HA UN'ANIMA SOLA
E SE PERDE QUELLA MUORE
VOI UOMINI AVETE PIÙ ANIME
E MOLTE MASCHERE SUL VOSTRO VISO
GIOCATE IN ENORMI TEATRI DEL NON SENSO
MA NOI ERAVAMO FELICI
DI ANDARE VERSO LA MORTE
TRAGICA SOLUZIONE DI UNA VITA
CHE NON VOLEVAMO

DEDICATA A SIMONE CRISTICCHI
autore di ti regalero' una rosa - sanremo 2007

Alda Merini